fitonimi.JPG - 69,07 kB
 
Una schiera corposa di toponimi locali è costituita dai fitonimi, ovvero i nomi di luogo legati in qualche modo al patrimonio forestale o boschivo del territorio.
La parte del leone è ovviamente costituita da toponimi riferiti agli alberi ad alto fusto con i vari: Castagnabüsa, Cerreto e Seradello[1], Pineta, Pendolina[2], Pezzeda[3], Mugo, Fo[4], Paghéra[5], Larice per citare i più ricorrenti, ma non mancano gli alberi da frutto con: Costapirla[6], Seresa[7], Collera[8], Persek[9].
I vegetali infestanti si ritrovano in: Rovedolo[10], Spi, Murere[11]. Alcuni arbusti o fiori vengono riportati con Ortighéra, Bachéra[12], Mazzocca[13], Fiora, Fiore, Genzianella, Zigol[14], spesso testimonianza della passata esistenza di vegetali o alberi che non esistono più, questi fitonimi costituiscono una traccia indelebile del patrimonio silvo-forestale che mano a mano viene assorbito dall’estensione rapida ed inesorabile del tessuto urbanistico e stradale di ogni singolo comune.
 
Fitonimi
 
Toponimo
Tipo
Comune
definizioni
ALBERETO
CASCINA
MARCHENO
albera = pioppo
AVESSO PIAN DEL
AREA BOSCO PASCOLIVA
COLLIO
vedi nota
BACHERE CA DELE
VIA
BOVEGNO
bachera = Ciclamino in dialetto
BAGATTA
CASCINA
IRMA
 
CAMPO DI NASSO
CASCINA
VAL SABBIA
 
CARE
CASCINA
TAVERNOLE
carice = pianta acquatica
CAREDOLE
CASCINA
COLLIO
 
CAREGNO PIANI DI
PRATI
MARCHENO
 
CAREZZE
CASCINA
PEZZAZE
 
CASTAGNABUSA
CASCINA
BOVEGNO
 
CERASA VALLE DELLA
VALLE
BOVEGNO
 
CERETO
VIA
TAVERNOLE
vedi nota
CERO
ROCCOLO
COLLIO
vedi nota
CERRETO
AREA BOSCO PASCOLIVA
LODRINO
vedi nota
CERRETO
MONTE ( alt. 1036 )
TAVERNOLE
 
CERRETO
AREA BOSCO PASCOLIVA
VAL SABBIA
 
CERRI
CASCINA
MARMENTINO
 
CICLAMINO
VIA
LODRINO
 
CIGOLETO
CASCINA
BOVEGNO
sigola = cipolla
CIP
CASCINA
PEZZAZE
cip = ceppo
COLLERA
CASCINA
IRMA
vedi nota
COSTAPIRLA
AREA BOSCO PASCOLIVA
LODRINO
vedi nota
EGNEN
CASCINA
COLLIO
egnen = maggiociondolo
FAIDE
AREA BOSCO PASCOLIVA
MARMENTINO
Dal latino fagus=faggio
FILONE ALBERE
AREA BOSCO PASCOLIVA
MARMENTINO
 
FIORA
DOSSO DELLA
CIMA ( alt. 2140 )
COLLIO
 
FIORE
CASCINA
COLLIO
 
FO
CASCINA
BOVEGNO
fo = faggio
FRAINE
VALLE
MARMENTINO
fraia = erba novella
FRUSCA NERA
CAPPELLA
MARCHENO
frösca = ramo lungo e flessibile
GENZIANELLA
VIA
LODRINO
 
LA NOCE
CASCINA
MARMENTINO
 
LARICE VALLE
VALLE
COLLIO
 
MAROS VALLE DEL
VALLE
TAVERNOLE
vedi nota
MARUCOLO COLMA DI
COLMA ( alt. 1856 )
BOVEGNO
maruca = fungo
MAZZOCCA
CASCINA
TAVERNOLE
masuchina = croco
MUGA
TORRENTE
MARMENTINO
pino mugo
MUGHE
CASCINA
BOVEGNO
pino mugo                 
MURERA
VIA
PEZZAZE
 
ORTIGHERA
CASCINA
VAL CAMONICA   
vedi nota                     
PAGARI'
CASCINA
PEZZAZE
 
PAGHERA
CASCINA
COLLIO
vedere note
PAGHERE
CASCINA
COLLIO
 
PAGHEROLA
CASCINA
BOVEGNO
 
PENDOLINA
CASCINA
MARCHENO
pendol = salice
PENDOLINA
VIA
IRMA
 
PERI VALLE DEI
VALLE
IRMA
 
PERSEK
CASCINA
COLLIO
vedi nota
PESOLINO
CASCINA
BOVEGNO
pés= abete rosso
PESOTTO COSTA
PRATO
PEZZAZE
 
PEZZAZE
CENTRO
PEZZAZE
 
PEZZAZOLE
ABITATO
PEZZAZE
 
PEZZEDA MATTINA PASSO
VALICO ( alt. 16613 )
COLLIO
 
PEZZEDA MONTE
PASCOLO ( alt. 1799 )
COLLIO
 
PEZZEDA SERA
PASCOLO
COLLIO
 
PEZZOLINA MONTE
MONTE ( alt. 1797 )
COLLIO
 
PEZZORO
ABITATO
TAVERNOLE
 
PINETA
AREA BOSCO PASCOLIVA
LODRINO
 
PINETA
VIA
BOVEGNO
 
PINETA
VIA
LODRINO
 
PIRLE
VIA
MARCHENO
 
PONTOGNA
AREA BOSCO PASCOLIVA
TAVERNOLE
Ogna = ontano voce dialettale camuna
ROLLA TORRENTE DELLA
TORRENTE
MARCHENO
ròla = castagno voce dialettale camuna
ROVEDOLO
CASCINA
MARCHENO
vedi nota
SERADELLO
VIA
PEZZAZE
vedi nota
SERESA
CASCINA
LODRINO
vedi nota
SERESA
CASCINA
MARCHENO
vedi nota
SPI
VIA
LODRINO
 
TOGNA
CASCINA
BOVEGNO
ògna = ontano voce dialettale camuna
VALLE DEI FAGGI
CASCINA
BOVEGNO
 
VEROLA
VALLE
MARCHENO
verola = edera 
VESGHENO
CASCINA
BOVEGNO
vésc = vischio
VIOLA
VALLE
LODRINO
 
ZIGOLE
ABITATO
BOVEGNO
zigol = carice
 
Elaborazione propria da fonti cartografiche Paola Sora 2008


[1] Voce dialettale ‘sher’= rovere.
[2] Voce dialettale ‘pendolina’= salice piangente. 
[3] Voce dialettale ‘pesh’ = abete rosso.
[4] Voce dialettale ‘fo’ = faggio.
[5] Voce dialettale ‘paghér’ = abete rosso.
[6] Voce dialettale ‘pirla’ = pera selvatica.
[7] Voce dialettale ‘seresa’ = ciliegio.
[8] Voce dialettale ‘colér’ = nocciolo.
[9] Voce dialettale ‘ persek’ = pesca.
[10] Voce dialettale ‘roèda’ = rovo.
[11] Voce dialettale ‘mur’ = gelso o anche ‘mora’ = rovo.
[12] Voce dialettale ‘bachera’ = ciclamino.
[13] Voce dialettale ‘masuchina’= croco.
[14] Voce dialettale ‘zigol’-’zigola’ = carice.