Nel 1882 la Società Elettrica Bresciana (S.E.B.) inaugurò la tranvia che da Brescia portava a Gardone; soltanto alla fine del secolo si aggiungerà il tratto Gardone – Tavernole Sul Mella. La prima corsa avvenne con grande pompa il 18 febbraio 1882; i primi tram all’epoca erano trainati da cavalli e somigliavano a lunghe carrozze su binari; poi venne introdotta la locomotiva a vapore e infine la linea fu elettrificata. Vi sono ancora vecchie foto dove si vede fumare la locomotiva nel paesaggio di una Valle Trompia completamente diversa da quella che oggi conosciamo.
La viabilità nel corso della seconda metà del secolo fu sottoposta a migliorie e interventi; in particolare furono costruiti alcuni ponti, ne furono rafforzati altri e lo Stato provvide ad allargare la sede stradale della via principale, l’antica “Valeriana” (oggi Sp Bs 345 “delle Tre Valli”).