Vorrei porgere un sentito ringraziamento a tutti coloro che mi hanno consentito di creare questa tesina:
 
Ringrazio il mio bisnonno Andrea Raza (di professione manovale di miniera, nato nel 1901 e morto di silicosi nel 1964) per gli oggetti che ci ha lasciato e che hanno acceso la mia curiosità.
 
Ringrazio mio papà per avermi messo a disposizione libri e documenti riguardanti l'argomento della mia tesina.
 
Ringrazio inoltre l'agenzia Parco Minerario della Valle Trompia per l’interessante visita guidata alla miniera Marzoli di Pezzaze.
 
Altrettanto grande è il ringraziamento ai miei gentili (e soprattutto pazienti) professori, per avermi consentito di presentare questa tesina un po' diversa e in modo particolare per avermi accompagnato nel mio breve, ma intenso triennio di medie, per avermi aiutato nelle difficoltà e per avermi portato a questo punto, del quale nei prossimi anni, non mi resteranno impresse solamente le interessanti cose che mi hanno insegnato, ma soprattutto il loro dolce e indimenticabile ricordo.
 
 
 
 
BIBLIOGRAFIA
 
AA. VV. LA MINIERA MARZOLI appunti di cultura mineraria assoc. Scoprivaltrompia Pezzaze anno 2004
AA. VV. LA VIA DEL FERRO E DELLE MINIERE IN VALTROMPIA Comunità Montana di Valle Trompia 2002
Alessando Capitanio: IL FERRO DELLA VAL DI SCALVE Bergamo 2000
AA.VV. 1945-1995 CINQUANT’ANNI DI STORIA NEL GIORNALE DI BRESCIA  Giornale di Brescia 1995
G. Paci :130 SCHEDE DI TECNOLOGIA   Zanichelli 2004
AA.VV.  ATLANTE VALTRUMPLINO Grafo BS 1982
C. Gizzi : CHIMICA E MINERALOGIA La scuola Bs 1980
B. Pianta: UN REPERTORIO DI MINATORI, LA FAMIGLIA BREGOLI DI PEZZAZE In Brescia e il suo territorio, quaderni della Regione Lombardia n. 15 Milano 1979
AA.VV. IL BELLO DELLE PAROLE Mi Principato 2009